9 novembre 2013 • Acqua Minerale Santa Maria

Qualità e controlli

Lo sai che l'Acqua Santa Maria viene periodicamente controllata?

 

Gli organi di vigilanza (Aziende Sanitarie Locali, Carabinieri NAS) effettuano controlli ed analisi per legge negli stabilimenti di produzione e nei punti vendita in tutto il territorio nazionale.

 Questi controlli si svolgono infatti periodicamente:

  • alla sorgente,

  • nell’impianto di imbottigliamento,

  • nei depositi di imbottigliamento e distribuzione e

  • nei punti vendita.

I controlli e le analisi hanno periodicità crescente, in funzione delle quantità prodotte.

Inoltre le imprese produttrici hanno da tempo adottato un sistema capillare di autocontrollo (HACCP), a tutela della sicurezza alimentare, attraverso l’applicazione di procedure e piani di prevenzioni e controllo dei rischi potenziali; il sistema è depositato e approvato dal Ministero della Salute.